• ZIMBABWE, ENPA: CACCIATORE USA CHE HA UCCISO LEONE KILLER SERIALE

    ZIMBABWE, ENPA: CACCIATORE USA CHE HA UCCISO LEONE KILLER SERIALE

    "Ora intervenga il Tribunale internazionale"

    Il “killer seriale” che, in combutta con bracconieri locali, ha ucciso il leone Cecil non la faccia franca ma sia chiamato a rispondere della propria condotta e sia punito con una condanna esemplare. E' quanto chiede una lettera della presidente nazionale di Enpa, Carla Rocchi, all'ambasciatore Usa ed a quello dello Zimbabwe in Italia. «Mi sembra evidente che l'intenzione di questo personaggio, che apprendo peraltro essere già stato condannato negli Usa per atti di bracconaggio, non era soltanto quella di uccidere un animale, fatto di per sé inqualificabile, ma di calpestare con una inaudita furia iconoclasta il simbolo stesso della maestosità e della bellezza della natura, e del Parco che le tutelava», scrive nella sua missiva la presidente dell'Enpa. «Un furore distruttivo, quello del dentista statunitense, che ha colpito il patrimonio non di un singolo Paese o di un continente, ma dell'intero pianeta, e che giustamente ripugna all'opinione pubblica mondiale – prosegue Rocchi - sollevando un'enorme ondata di protesta in tutto il mondo. Una vera rivolta delle coscienze anche di fronte all'efferata crudeltà con cui è stato ucciso il “Re Leone”: attirato in una trappola, ferito con una freccia, braccato e poi ucciso dopo tante ore di agonia. Una “esecuzione” che avrà gravissime le conseguenze sotto il profilo della conservazione, quanto come è noto, il leone dominante che assumerà il ruolo nel branco molto probabilmente ucciderà i figli di Cecil. I crimini contro la natura e gli animali, specie quelli compiuti nel Sud del Mondo, non devono godere di nessuna “immunità di fatto”». Il problema del resto è più generale e chiama in causa i vuoti normativi del diritto internazionale. E' inaccettabile la convinzione in Occidente chealcuni Stati dotati di leggi “animaliste e ambientaliste” ritenute meno rigorose delle nostre, possano rappresentare una zona franca dove sia possibile violare tutte le regole poste a tutela della natura. I tempi sono ormai maturi per dare vita alla corte penale internazionale per i crimini contro gli animali e l'ambiente. Solo così si potranno perseguire in modo efficace tutti coloro i quali, singoli individui e/o organizzazioni criminali, delinquono sulla pelle degli animali e sulle risorse naturali, distruggendo quel patrimonio di biodiversità così fondamentale per la nostra stessa esistenza.
  • PETA: PROTESTA DA HERMES A MILANO CON MODELLA "INSANGUINATA"

    PETA: PROTESTA DA HERMES A MILANO CON MODELLA

    Denunciate le crudeltà a danno degli animali

     Dopo che Jane Birkin ha chiesto a Hermes di togliere il suo nome dalla versione in coccodrillo del celebre modello di borsa a lei dedicato, oggi un'attivista della Peta (People for the Ethical Treatment of Animals) si e' sdraiata in una pozzanghera che
  • CASERTA, VENDITA ILLEGALE DI CANI E GATTI: SCATTANO SEQUESTRI

    CASERTA, VENDITA ILLEGALE DI CANI E GATTI: SCATTANO SEQUESTRI

    L'inchiesta a Napoli. "Intermediari in varie citta"

    Un commercio illegale di animali, in particolare cani e gatti, anche con l'estero, e' al centro di una indagine della procura di Napoli Nord che ha portato al sequestro
  • CASERTA, 4 CUCCIOLI LEGATI E ABBANDONATI A S. FELICE A CANCELLO

    CASERTA, 4 CUCCIOLI LEGATI E ABBANDONATI A S. FELICE A CANCELLO

    Denunciata una donna di 52 anni dai carabinieri

    Quattro cuccioli di razza meticcia legati ad una corda, senza ne' acqua ne' cibo, e con le coda e le orecchie tagliate, sono stati scoperti dai carabinieri a
  • INCHIESTA GREEN HILL-BIS, CHIUSE INDAGINI SU 2 VETERINARI E 3 ADDETTI

    INCHIESTA GREEN HILL-BIS, CHIUSE INDAGINI SU 2 VETERINARI E 3 ADDETTI

    L'inchiesta del pm di Brescia Ambrogio Cassiani

    La procura di Brescia ha chiuso le indagini sul secondo fascicolo aperto sull'allevamento-lager di Green Hill, a Montichiari, nel bresciano. Cinque gli indagati
  • GESSATE (MI), "65 SEGUGI IN PESSIME CONDIZIONI: CUCCIOLI MORTI"

    GESSATE (MI),

    Denunciato un cacciatore. Il blitz dei carabinieri

    I carabinieri e un gruppo di animalisti hanno scoperto a Gessate, in provincia di Milano, 65 cani tenuti in strutture abusive e fatiscenti, cuccioli morti, fattrici
  • FRIULI VENEZIA GIULIA, IN VIGORE REGOLAMENTO BENESSERE ANIMALI

    FRIULI VENEZIA GIULIA, IN VIGORE REGOLAMENTO BENESSERE ANIMALI

    Ok all'unanimità in commissione consiliare

    E' in vigore il Regolamento sulla salvaguardia del benessere animale, che e' stato approvato, su proposta dell'assessore alla Salute, Maria Sandra Telesca, dalla Giunta
  • FAENZA, CAVIE UCCISE NEL PARCO: COMUNE SI COSTITUISCE PARTE CIVILE

    FAENZA, CAVIE UCCISE NEL PARCO: COMUNE SI COSTITUISCE PARTE CIVILE

    Enpa: apprezzamento per la sua presa di posizione

    L'Enpa, attraverso la presidente nazionale Carla Rocchi, esprime il proprio apprezzamento per la presa di posizione del sindaco di Faenza, Giovanni Malpezzi, il quale ha
  • CAGLIARI, NO SECCO AL PROGETTO DELL'ACQUARIO AL PADIGLIONE NERVI

    CAGLIARI, NO SECCO AL PROGETTO DELL'ACQUARIO AL PADIGLIONE NERVI

    Lav: animali non devono vivere in gabbie di vetro

    No al progetto dell'acquario al Padiglione Nervi di Cagliari. Pronta alla rivolta la Lav, Lega anti vivisezione. "Gli animali - protesta l'organizzazione - non devono vivere
  • IL "FACEBOOK DEI CANI" E SANYPET INSIEME CONTRO ABBANDONI ESTIVI

    IL

    Tre iniziative di Dogalize per aiutare volontari canili

    Dogalize, il "Facebook dei cani", si fa in tre per aiutare i cani meno fortunati. Partono, infatti, tre campagne di sostegno dei canili e delle associazioni che ospitano i

Ultima traccia

Blog Nattero, "Botti mortali"
Blog, Brambilla: "Stop vivisection, un ottimo inizio"
Nepal, sisma di magnitudo 7,4 vicino all’Everest: decine di vittime
Rifiuti, sequestrata in Ciociaria area 200 mq
Terremoto di magnitudo 6.9 al largo Papua Nuova Guinea
Reggio C., scoperte discariche abusive: due denunce
Nepal, terremoto di magnitudo 7.7: migliaia di morti
Forlì, terremoto di magnitudo 4.2
Blog, Brambilla: "Testamento per Fido"
Blog, Brambilla: "Il traffico della vergogna"

Notizie

Blog

LogoNelCuore