GRIGIONI, A RISCHIO ABBATTIMENTO LE CAPRE INSELVATICHITE

GRIGIONI, A RISCHIO ABBATTIMENTO LE CAPRE INSELVATICHITE

95
CONDIVIDI
capra.jpg

Nel mirino gli animali che vivono sui monti

Le capre inselvatichite rischiano l’abbattimento in val Poschiavo, in Svizzera. Le autorità dei Grigioni sembrano intenzionate ad uccidere gli animali liberati dai proprietari e che vivono liberi sulle pendici dei monti. Ma sembra che anche a Soazza e a Mesocco si farà lo stesso.
L’associazione di tutela dei diritti degli animali “Offensiva animalista” critica con forza la decisione di Poschiavo: “Risulta difficile, in un Paese che si dice civile, capire come sia possibile che le scelte irresponsabili di alcuni proprietari debbano sempre ricadere su animali innocenti”.
E il gruppo “Offensiva animalista” chiede ora aiuto alla gente, invitando tutti i cittadini a manifestare il proprio disappunto alle autorità dei tre Comuni grigionesi “che non hanno saputo tenere sotto controllo la situazione, e hanno dato prova di lassismo e compiacenza nei confronti degli allevatori”. Va colpito, secondo l’associazione, chi utilizza gli animali come una merce per poi scartarla quando non serve più.

Commenti

commenti