LUNGA VITA PER CHI TIENE IN CASA UN AMICO A QUATTRO ZAMPE

LUNGA VITA PER CHI TIENE IN CASA UN AMICO A QUATTRO ZAMPE

80
CONDIVIDI

Secondo gli scienziati Usa, i padroni sono più tranquilli

Hai un cane o un gatto? La tua vita si allunga. Con maggiori benefici per gli anziani e per chi vive da solo. Però chiunque potrebbe avere giovamento. Ecco gli ultimi risultati della ricerca medica americana.
La professoressa Rebecca Johnson, dell’Università del Missouri, negli Usa, nel suo ultimo studio, spiega: “La ricerca in questo campo sta fornendo nuove prove sull’impatto positivo degli animali domestici sulla nostra vita”.
I vantaggi sulla salute del padrone vanno dall’abbassamento della pressione allo stimolo a fare esercizi fisici, fino al miglioramento della salute psicologica. Cani, gatti e altre bestiole possono aiutarci a vivere meglio, ma bisogna fare attenzione al fatto che alcune loro malattie possono colpire anche noi. Tanto che le cure del caso, la pulizia e l’attenzione nei confronti della salute degli animali sono importanti non solo per il padrone, ma anche per loro.
L’ultima ricerca sul tema? L’ha realizzata la professoressa Karen Allen della State University di New York, a Buffalo, su 48 operatori di borsa che soffrivano di pressione alta. La metà dei candidati ha adottato un cucciolo o un micio all’inizio dello studio. Ecco, dopo un certo periodo di tempo, secondo gli stress test, coloro che non avevano preso un animale domestico erano doppiamente stressati.
Un risultato simile arriva dalla ricerca da Lynette Arte, professoressa associata alla Davis School di medicina veterinaria all’Università della California. Che sostiene: “Gli studi hanno dimostrato che i malati di Alzheimer hanno meno crisi d’ansia se hanno un animale in casa. E le persone che si prendono cura di loro si sentono meglio quando c’è un animale domestico, in particolare un gatto, che generalmente richiede meno attenzioni rispetto ad un cane”.

Commenti

commenti