USA, UNO DEI PIU' GRANDI CIRCHI CON ANIMALI NON USERA' PIU' GLI...

USA, UNO DEI PIU' GRANDI CIRCHI CON ANIMALI NON USERA' PIU' GLI ELEFANTI

63
CONDIVIDI
terra_bambini.jpg

Dal 2018. Peta: “Da subito, se decisione presa è seria”

Uno dei più grandi circhi degli Stati Uniti, il Ringling brothers and Barnum & Bailey circus, ha annunciato che smetterà di utilizzare gli elefanti nei suoi “spettacoli” entro il 2018. La decisione è stata adottato a causa dell’aumento delle critiche del pubblico sul trattamento degli animali. In più, negli ultimi anni, molte città e contee americane hanno approvato leggi che vietano l’uso degli animali nei circhi, mettendo a rischio i tour delle compagnie circensi. Lo fa sapere la Bbc.
“La maggior parte degli elefanti soffre di artrite, ha la tubercolosi e deve smettere di lavorare subito”, ha spiegato Jessica Johnson, portavoce dell’organizzazione animalista People for the ethical treatment of animals (Peta). Per poi aggiungere: “Se la decisione è stata presa seriamente, il circo deve agire ora, non nel 2018”.
I direttori di Feld entertainment, l’azienda che possiede il circo, hanno fatto sapere che la decisione è stata il risultato di un grande dibattito e non è stata semplice. L’azienda possiede 43 elefanti, di cui 29 vivono attualmente negli 81 ettari della riserva controllata dalla compagnia in Florida, mentre uno si trova allo zoo di Fort Worth. Fino al 2018 tredici elefanti continueranno a prendere parte agli spettacoli.

Commenti

commenti