UE BOCCIA LA LISTA NERA DELLE SPECIE INVASIVE NON IMPORTABILI

UE BOCCIA LA LISTA NERA DELLE SPECIE INVASIVE NON IMPORTABILI

64
CONDIVIDI
europarlament2.jpg

Escluse specie pericolose vittime di contrabbando

La bozza di ‘lista nera’ di specie di piante e animali invasive di interesse comunitario messa a punto dalla Commissione europea per combattere la loro diffusione nell’Ue, “e’ inaccettabile”. Il messaggio arriva dalla plenaria dell’Europarlamento, che pur non avendo voce in capitolo, ha voluto inviare un segnale all’esecutivo Ue. “Diverse delle specie piu’ invasive non compaiono nella lista, dove invece compaiono animali da compagnia, piante da giardino e acquatiche: e’ inaccettabile” spiega l’eurodeputato ceco Pavel Poc (S&D), promotore della risoluzione insieme alla collega tedesca Renate Sommer (Ppe). “Sono felice che l’obiezione sia stata adottata dal Parlamento con una grande maggioranza e spero che la Commissione europea presenti una nuova lista” conclude Poc. Gli eurodeputati contestano il fatto che diverse specie fra le piu’ problematiche, come l’Ambrosia, pianta con devastanti effetti allergenici e gia’ nota in Italia, oppure la Panace di Mantegazza, altamente velenosa, nella bozza di lista nera Ue non sono incluse, mentre altre, attualmente meno ‘pericolose’ in Europa, come il ‘giacinto d’acqua’, sono presenti. (Laura Colombo)

Commenti

commenti