CROTONE, CFS SCOPRE DISCARICA ABUSIVA IN EX AREA ECOLOGICA

CROTONE, CFS SCOPRE DISCARICA ABUSIVA IN EX AREA ECOLOGICA

64
CONDIVIDI
discarica.jpg

Buttati elettrodomestici, gomme e altri scarti

Una discarica abusiva, realizzata in un sito utilizzato in passato come oasi ecologica, e’ stata scoperta e sequestrata dal Corpo forestale dello Stato a Rocca di Neto. Gli agenti, intervenuti dopo avere notato una densa colonna di fumo nerastro, hanno trovato rifiuti di vario genere come elettrodomestici fuori uso e parti di essi, pneumatici, materiali plastici, materiali ferrosi, oltre a materiale di scarto proveniente da abitazioni. L’area non recintata e che si trova in localita’ Celestrina, nella periferia del paese, era di facile accesso per la popolazione oltre che per gli animali randagi. I rifiuti, abbandonati verosimilmente nel corso di piu’ mesi erano stati incendiati producendo il fumo visibile anche a distanza. Il sito era gia’ stato segnalato nel settembre scorso all’Amministrazione comunale e il sindaco aveva provveduto ad emettere un’apposita ordinanza per la rimozione dei rifiuti. Sono in corso ulteriori accertamenti per fare emergere eventuali responsabilita’.

Commenti

commenti