TRAPANI, SEGUÌ IL PADRONE AL FUNERALE. ORA LEO HA TROVATO CASA

TRAPANI, SEGUÌ IL PADRONE AL FUNERALE. ORA LEO HA TROVATO CASA

63
CONDIVIDI
canefunebre.jpg

La buona notizia arriva dall’Enpa Sicilia

Con la dedizione al proprio padrone – che ha seguito fedelmente fino al feretro – aveva conquistato un posto d’onore sulle pagine dei media locali e, più in generale, italiani. Oggi Leo, il cane di Favignana (Trapani), ha finalmente trovato una nuova famiglia: una famiglia di Milano che lo andrà a prendere fino a Trapani. «La vicenda di Leo – commenta Paola Tintori, coordinatrice regionale Enpa per la Sicilia – ha un valore paradigmatico perché dimostra quali risultati si possono ottenere grazie alla collaborazione tra istituzioni locali, cittadini e associazioni, anche in una Regione come la Sicilia dove il problema randagismo continua ad avere carattere emergenziale. Per questo devo ringraziare i nostri volontari di Favignana e di Trapani che hanno sempre seguito Leo, come tutti gli altri trovatelli. Ringrazio naturalmente il sindaco di Favignana che si è interessato in prima persona affinché il cane avesse tutte le cure necessarie». «Con Leo, fino ad oggi la vita non è stata molto generosa – conclude Viviana Vaccari, presidente dell’Enpa di Trapani –; noi tutti speriamo che il ricongiungimento con la nuova famiglia possa rappresentare per lui un nuovo e felice inizio. Intanto a Favignana proseguono le indagini per identificare l’aguzzino del cane».

Commenti

commenti