CILE, CANE FEDELE TORNA OGNI GIORNO DOVE È MORTO IL PADRONE

CILE, CANE FEDELE TORNA OGNI GIORNO DOVE È MORTO IL PADRONE

84
CONDIVIDI
caneafganistan.jpg

Il ragazzo di 23 anni vittima di un incidente stradale

È una triste verità che la vita di una persona può finire in un istante, ma è vero anche – per fortuna – che l’amore che si lascia alle spalle può vivere a lungo dopo la sua morte. È questa la storia di Leonardo Valdes che, ad appena 23 anni, è stato investito da un veicolo mentre era a passeggiare col proprio cane Doki vicino alla loro casa a Concepcion, in Cile. Quando i soccorritori – racconta il sito animalista The Dodo – sono arrivati hanno trovato Doki sdraiato accanto al suo padrone, visibilmente sconvolto. Ed è rimasto lì anche quando hanno coperto con un lenzuolo i resti di Leonardo. “È rimasto lì finché il corpo non è stato rimosso” hanno detto i soccorritori. Ma la fedeltà di Doki non è finita in quel momento. Ancora oggi, infatti, il cane si reca ogni giorno sul luogo dell’incidente per sentirsi, in qualche modo, vicino al suo vecchio padrone.

Commenti

commenti