ROVERETO, SARÀ RIEDUCATO IL CANE CHE UCCISE UNA BAMBINA DI 3 ANNI

ROVERETO, SARÀ RIEDUCATO IL CANE CHE UCCISE UNA BAMBINA DI 3 ANNI

82
CONDIVIDI
pastoretedesco.jpg

In altri casi è stata disposta la soppressione

Sara’ sottoposta a un trattamento rieducativo al canile di Rovereto gestito da Arcadia Cloe una femmina di pastore tedesco che nel maggio dello scorso anno aveva azzannato e ucciso una bimba di 3 anni a San Martino al Tagliamento. Per ordine della Procura il cane era stato poi messo in isolamento in quanto non adottabile da privati cittadini: solo una struttura specializzata avrebbe potuto procedere con la rieducazione. Martedi’ scorso Cloe e’ stata trasferita a Rovereto dove gli esperti la rieducheranno. Il cane, nel periodo trascorso in isolamento in un canile di Pordenone, non avrebbe mai dato segni di comportamenti pericolosi.

Commenti

commenti