NAPOLI, DOPO IL CROLLO RIAPRE FINALMENTE L'OSPEDALE VETERINARIO

NAPOLI, DOPO IL CROLLO RIAPRE FINALMENTE L'OSPEDALE VETERINARIO

65
CONDIVIDI
vet.jpg

Chiuso da dicembre, sarà attivo 24 ore su 24

Riapre al pubblico domani, dopo il crollo dello scorso dicembre, l’ospedale Veterinario Universitario Didattico del Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali. Attivo 24 ore su 24, all’interno della struttura lavorano oltre 45 persone tra personale docente e ricercatore tecnico-amministrativo, borsisti, assegnisti, dottorandi e liberi professionisti a contratto. E’ offerta una consulenza specialistica in ortopedia e traumatologia, neurologia e neurochirurgia, oculistica, oncologia, e chirurgia di base, anestesiologia, medicina interna (dermatologia, gastroenterologia, endocrinologia, ematologia, medicina comportamentale, cardiologia). Sono inoltre fornite prestazioni specialistiche in ambito ostetrico-ginecologico (trattamento delle patologie dell’apparato riproduttore e relativa terapia chirurgica riproduzione assistita e monitoraggio della gravidanza). L’ospedale si avvale anche del servizio del centro di diagnostica per immagini (Centro Interdipartimentale di Radiologia Veterinaria) che offre servizi di radiologia diretta e contrastografica con acquisizione digitalizzata, ecografia, esame Tac. E’ attiva, inoltre, la diagnostica neuromuscolare (elettromiografia, elettroneurografia), l’elettroretinografia e la diagnostica ecografica internistica. Le procedure standard sono eseguite su richiesta delle strutture interne all’ospedale o su richiesta da parte di strutture cliniche esterne. Le prestazioni complesse (in anestesia generale, contrastografiche e di radiologia interventistica) salvo le emergenze, sono eseguite previa prenotazione.

Commenti

commenti