ENPA: MATTARELLA NON FIRMI I DECRETI DI RENZI CONTRO GLI ANIMALI

ENPA: MATTARELLA NON FIRMI I DECRETI DI RENZI CONTRO GLI ANIMALI

2397
CONDIVIDI
renzi.jpg

«A fronte di un risultato elettorale che ha assunto le proporzioni di un vero e proprio plebiscito contro la politica del Governo Renzi, anche in materia di animali e ambiente, ci appelliamo al presidente Mattarella affinché non firmi i decreti con cui si autorizza la caccia alle marmotte e ad altri selvatici protetti nelle aree naturalistiche del Trentino Alto Adige. Anche su queste politiche, ieri, gli italiani si sono espressi in modo netto e senza riserva alcuna», così l’Ente Nazionale Protezione Animali, che prosegue: «Dai tentativi di deregulation venatoria allo smantellamento dei parchi, passando per il ventilato sterminio dei lupi, mai la legislazione ambientale del nostro Paese è stata così sotto tiro come in questi mille giorni di Governo Renzi. Pertanto – prosegue Enpa – auspichiamo che il prossimo esecutivo, quale esso sia, chiuda per sempre con l’esperienza del suo predecessore. E che tenga finalmente nel debito conto la grande sensibilità degli italiani per la tutela degli animali e della natura. Il referendum Renzi l’ha perso anche su questi temi».

Commenti

commenti