FORTE CRISI PER DUE FRA I PIU’ GRANDI PARCHI ACQUATICI DEL MONDO

FORTE CRISI PER DUE FRA I PIU’ GRANDI PARCHI ACQUATICI DEL MONDO

169
CONDIVIDI
delfinario.png

Il Parco acquatico di Hong Kong ha un deficit di circa 31 milioni di dollari nell’anno fiscale 2015/2016, il più alto da trent’anni a questa parte, in gran parte a causa della riduzione del numero di spettatori come ha confermato la stessa amministrazione. Il parco ha infatti accolto quest’anno circa 6 milioni di ospiti, in calo del 18,8% rispetto all’anno precedente. È la prima volta che si ha un deficit dal 2003 quando a Hong Kong ci sono stati casi di Sars. E sulle coste americane le cose per i parchi acquatici non vanno meglio. SeaWorld ha infatti deciso di tagliare 320 posti di lavoro nei 12 parchi a tema della compagnia. Il motivo è il calo delle visite, anche a seguito delle proteste degli animalisti.

Commenti

commenti