ROMA, DA RAGGI NESSUNA NUOVA ORDINANZA CONTRO I BOTTI

ROMA, DA RAGGI NESSUNA NUOVA ORDINANZA CONTRO I BOTTI

146
CONDIVIDI

Non ci sara’ una nuova ordinanza sui botti a Roma. E’ quanto filtra dal Campidoglio dopo la sospensiva del Tar al divieto ordinato dalla sindaca di Roma Virginia Raggi per le festivita’ di Capodanno. L’obiettivo di Palazzo Senatorio e’ “continuare la battaglia di civilta’ per sensibilizzare i cittadini su abitudini che possono provocare conseguenze negative per la salute di persone e animali. Una battaglia al di la’ di formalismi amministrativi affinche’ “Capodanno sia una festa e non venga rovinata da incidenti”.

“Avevamo emanato una ordinanza per limitare l’uso irresponsabile di petardi e botti proprio a ridosso di Capodanno” ma “la nostra ordinanza è stata bocciata dal Tar”. Lo spiega, in una lettera, la giunta guidata dalla sindaca di Roma Virginia Raggi. “Ma noi, con questo appello, vogliamo portare avanti una battaglia di civiltà e sensibilizzazione – prosegue la lettera -. Evitiamo botti e petardi pericolosi che possono portare a conseguenze negative sia per la salute delle persone che degli animali. Il nostro spirito resta quello di un Capodanno per tutti: migliaia di persone che festeggiano insieme per strada, senza alcun timore e in un clima di gioia”.

Commenti

commenti