CANILI, EARTH: SODDISFATTI DELLA NUOVA GESTIONE DELLA MURATELLA

CANILI, EARTH: SODDISFATTI DELLA NUOVA GESTIONE DELLA MURATELLA

265
CONDIVIDI
canileancona.jpg

“Questa mattina un folto nucleo di guardie zoofile EARTH si è recato ad ispezionare il canile “La Muratella” di Roma dopo il recente cambio di gestione. Al primo sguardo si notava subito una attività di pulizia degli spazi sia interni che esterni. Il corridoio interno solitamente ingombro di gabbie con cani rinchiusi era sgombro e ben pulito. Le stanzette – ufficio dove solitamente erano rinchiusi dei cani, come si evince anche dai graffi sulle porte e i muri macchiati, erano svuotate, ad eccezione di una dove erano ammonticchiati effetti lasciati durante il periodo di occupazione e contenenti tra le altre cose vari fusti di birra, lattine e alcolici di diversa natura”. Così in una nota l’associazione Earth. “I box dei cani si presentavano pulitissimi e contenevano ognuno acqua fresca, cuscini e coperte pulite. – dice Earth – dove non sono rinchiusi in gabbia, si presentava pulita e ben curata. La struttura del canile in sé non è ben congegnata e la forma circolare favorisce il rimbombare dei rumori e il disagio visivo dei cani in box contrapposti. Alcuni presidi sanitari come spray antiparassitari sono risultati scaduti ed abbiamo provveduto a consegnarli alla Asl interna, responsabile dell’ aspetto sanitario degli animali. Molti cani erano in passeggiata con volontari ed operatori. Gli operatori, sia afferenti alla pregressa gestione che alla nuova sono risultati sereni e si sono detti al momento soddisfatti della conduzione del canile”. “Siamo soddisfatti dall’esito dell’ispezione” ha spiegato Valentina Coppola, presidente di Earth, “sono molti gli aspetti migliorabili, a cominciare dagli spazi riservati allo sgambamento dei cani e che speriamo vengano inclusi tra i lavori di ristrutturazione della struttura pianificati, ma già al momento la situazione di detenzione degli animali è notevolmente migliorata”

Commenti

commenti