COMO, MUCCHE “IN FUGA” CERCANO CASA

COMO, MUCCHE “IN FUGA” CERCANO CASA

937
CONDIVIDI

Se vi capita di passeggiare per la brughiera lombarda, dalle parti di Brenna (Como), potreste incontrare Athena e Rosetta, due vacche che facevano parte di un gruppetto di sei bovini fuggiti nel settembre scorso durante una fiera agricola in provincia: tre sono stati immediatamente ripresi, di uno non si è saputo più nulla, mentre Athena e Rosetta, nutrite ed accudite da residenti della zona,sono ancora in libertà. Dopo alcuni avvistamenti, l’associazione Ingaia ha scritto al Comune e alla Asl veterinaria distretto Brianza per sollecitare una soluzione positiva per le due bovine, proprietà di allevatori di Valmadrera (Lecco). L’amministrazione comunale, il 20 gennaio scorso, si è impegnata a non abbattere Athena e Rosetta e Ingaia, che gestisce la “Fattoria delle coccole”, ne ha chiesto la cessione a titolo gratuito. Tuttavia la sorte degli animali resta incerta. Di qui l’iniziativa “Mucche in fuga-salviamo Athena e Rosetta”, lanciata su Facebook https://www.facebook.com/events/167122613785951/ per sensibilizzare gli amministratori di Brenna e trovere un rifugio sicuro alle due “evase”, evitando loro il macello.

Commenti

commenti