FELIX, IL PATE’ E’ SERVITO

FELIX, IL PATE’ E’ SERVITO

84
CONDIVIDI
gattopersiano.jpg

In alternativa alle scatolette di umido e alle crocchette, chi vuole può preparare in casa del paté per Felix sano e a basso costo, anche solo ogni tanto per cambiargli menù, o per il gusto di cucinare per lui con le proprie mani e con un po’ di fantasia. Prima di cominciare, però, chiedete al vostro veterinario di pesare il vostro micio e di dirvi di quante calorie ha bisogno di assumere giornalmente anche a seconda del moto che fa ogni giorno. Ecco un paio di ricettine da provare. Poi potete adattarle e variarle per adattarle ai gusti dei vostri mici, avendo sempre cura di evitare gli alimenti tossici e nocivi per i gatti anche tra le verdure: per esempio l’aglio e la cipolla. Ricordatevi di cuocere sempre tutti gli ingredienti, soprattutto le carni di pollo e maiale, infatti al sangue si possono dare solo manzo e vitello.
Ricetta con carne
70 gr carne manzo
50 gr riso
15 gr carote
1,5 gr olio oliva
Dopo aver cotto tutto, io trito col mixer, ma si possono anche frullare con un po’ di acqua calda
Ricetta di pesce
70gr pesce anche surgelato pulito dalle lische
50gr riso
1 zucchina
1 carota
Un cucchiaio olio oliva
Come verdura, potete usare anche spinaci o erbette. Ricordatevi di lasciare sempre a disposizione di Felix acqua fresca e di servire la pappa a temperatura ambiente. Se non si dovesse consumare in una volta sola, la pappa si può conservare in frigo, coperta da pellicola, in una ciotola per 48 ore al massimo, anche se a me non è mai capitato di farlo perché i miei tre gatti si sbafano tutto subito.

Commenti

commenti