GENOVA, CONGHIALI SUL LUNGOMARE. ANIMALISTI: NON UCCIDETELI

GENOVA, CONGHIALI SUL LUNGOMARE. ANIMALISTI: NON UCCIDETELI

57
CONDIVIDI
cinghiali.png

Animalisti genovesi mobilitati contro l’ipotesi di abbattere i due cinghiali da stamane rinchiusi nel giardino del Ristorante Garden dello stabilimento balneare Nuovo Lido sul lungomare di corso Italia. A fronteggiare gli agenti della Regione Liguria che hanno ipotizzato l’uccisione dei due animali ci sono alcuni animalisti guidati dall’ex modella Saba Wesser. “Siamo disposti a tutto per evitare che i due cinghiali vengano abbattuti nel rispetto nelle direttive del comune di Genova che ne prevedono l’uccisione solo nel caso gli animali mettano a repentaglio la sicurezza pubblica. In questo caso i cinghiali non rappresentano un pericolo per nessuno visto che sono chiusi in un giardino”, ha spiegato. Gli animalisti chiedono che i due ungulati vengano catturati e poi liberati in un’oasi faunistica come gia’ accaduto di recente per due cinghiali chiusi in un parcheggio della citta’ a poca distanza dalla promenade.

Commenti

commenti