BOLOGNA, 13 CANI MALATI E DEPRESSI: DENUNCIATO

BOLOGNA, 13 CANI MALATI E DEPRESSI: DENUNCIATO

57
CONDIVIDI
randagio3.png

Sei mesi fa era stato denunciato perché i suoi cani avevano ucciso i due di un vicino di casa. Questo artigiano 41enne di Vergato, sull’Appennino bolognese, di nuovo nei guai, dopo che i carabinieri, alla luce del grave episodio del gennaio scorso, hanno fatto verifiche sulle condizioni dei suoi 13 cani. E hanno scoperto che l’uomo teneva gli animali, la maggior parte dei quali molossi, in cattive condizioni dentro una struttura abusiva. Non solo: i veterinari dell’Ausl, che hanno poi visitato gli animali, ne hanno trovati alcuni ammalati di depressione. Il 41enne di Vergato, che a gennaio era stato multato per malgoverno di animali, è stato denunciato ieri per maltrattamento di animali, per non aver rispettato il provvedimento di autorità.

Commenti

commenti