ENPA, AL VIA LA CAMPAGNA PER IL 5X1000

ENPA, AL VIA LA CAMPAGNA PER IL 5X1000

109
CONDIVIDI

L’Ente Nazionale Protezione Animali è on air con la campagna “MOSAICO” dedicata alla preziosa raccolta fondi attraverso il 5×1000, strumento quanto mai indispensabile per un’associazione che non percepisce alcun finanziamento governativo e vive esclusivamente grazie alle donazioni di chi ne condivide le finalità. La campagna, creata dall’agenzia Itaca Comunicazione, sottolinea un concetto basilare del fundraising: ogni donazione, piccola o grande che sia, può concretamente fare la differenza per i propri protetti. Dunque, la semplice firma per la destinazione del 5×1000 può dare ai volontari Enpa la possibilità di prendersi cura al meglio dei trovatelli, ospiti dei rifugi o accuditi sul territorio.

Creata per stampa, radio e mondo web, la campagna sottolinea il ruolo fondamentale di ogni persona  per la sopravvivenza degli indifesi. Testimonial di questo importante messaggio è il musetto di un cagnolino, frammentato in tanti piccoli pezzi a creare un mosaico: in ogni pezzetto è scritto il nome, l’età e la professione di chi, con una semplice firma, ha fatto la differenza. Uomini e donne, giovani e anziani, dai lavori più disparati: un’importante eterogeneità di persone che, con un piccolo gesto, contribuiscono a completare il mosaico. Manca soltanto un ultimo, piccolo, pezzo!

A supporto della campagna è dedicata un’area del sito, accessibile dalla home page di enpa.it, con le informazioni su come destinare il 5×1000 a Enpa ed esempi pratici sui possibili utilizzi delle donazioni; è inoltre possibile richiedere l’invio di un promemoria con il codice fiscale dell’associazione.

Commenti

commenti