MALESIA, TROVATI ALL’AEROPORTO 712 CHILI DI CARNE DI PANGOLINO

MALESIA, TROVATI ALL’AEROPORTO 712 CHILI DI CARNE DI PANGOLINO

64
CONDIVIDI
pangolino.jpg

Le autorità della Malesia hanno intercettato nell’aeroporto di Kuala Lumpur una partita di 712 chilogrammi di carne di pangolino, l’animale più trafficato al mondo, del valore commerciale di 2,1 milioni di dollari (1,9 milioni di euro). Lo riferisce la polizia malese che riferisce come la carne sia stata inviata 18 valigie provenienti dal Ghana e dal Congo e stoccate in un magazzino dell’aeroporto. La polizia non ha ancora identificato i mittenti né possibili sospetti fra i cittadini della Malesia, ch non si sa ancora se fosse la destinazione definitiva del carico. Secondo il dipartimento malesiano che si occupa di tutela degli animali e dell’ambiente circa 1.400 esemplari di pangolino sarebbero stati uccisi per estrarre la carne contenuta in quelle 18 valigie.

Commenti

commenti