FIRENZE, SCOPERTA UNA DISCARICA ABUSIVA CON TRE CANI MALTRATTATI

FIRENZE, SCOPERTA UNA DISCARICA ABUSIVA CON TRE CANI MALTRATTATI

710
CONDIVIDI
canemaltrattato.jpg

Una discarica abusiva dove venivano stoccati rifiuti speciali pericolosi e’ stata scoperta in un’area di proprieta’ di una ditta specializzata nel recupero di pallet in legno, in via Einstein a Campi Bisenzio (Firenze). Nella discarica, una superficie di circa 600 metri quadrati finita sotto sequestro, sono stati trovati anche tre cani custoditi in pessime condizioni igieniche, che sono stati soccorsi e affidati alla Asl. La titolare dell’azienda, una 30enne marocchina, e il marito, sono stati denunciati. Le verifiche sono state condotte dai carabinieri della compagnia di Signa, del Nil e da quelli forestali, insieme ad agenti di polizia municipale. Nella ditta venivano impiegati ‘al nero’ tre lavoratori. Nella discarica abusiva e’ stata trovata anche un’auto risultata rubata nel 2012. Al termine dei controlli verso l’azienda sono state elevate multe per 12 mila euro.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti