REPUBBLICA CECA, APPROVATO BANDO AGLI ALLEVAMENTI PER PELLICCE

REPUBBLICA CECA, APPROVATO BANDO AGLI ALLEVAMENTI PER PELLICCE

370
CONDIVIDI
visonipeta19.jpg

Anche la Repubblica Ceca si aggiunge alla crescete lista di nazioni che hanno detto “no” alle fattorie che allevano animali per le pellicce. Qualche giorno fa il parlamento ceco ha adottato una legge che bandirà queste aziende fra il 2019 e il 2021. La legge dovrà ora essere ratificata dal senato e firmata dal presidente della Repubblica Milos Zeman. Fonti della Peta, che supporta l’associazione ceca Obraz, affermano che i due passaggi sono quasi certi. L’83% dei cittadini della Repubblica Ceca sono favorevoli al bando che risparmierà la vita a circa 20mila fra volpi e visoni che, ogni anno, vengono imprigionati e uccisi con scariche elettriche. Negli ultimi anni un bando agli allevamenti è stato adottato in Croazia, Giappone, Macedonia, Paesi Bassi e Slovenia. Simili leggi saranno a breve introdotte in Bosnia Erzegovina, Lituania a Polonia. In Germania è passata una legge che garantisce standard talmente elevati da rendere di fatto impossibili gli allevamenti, così come già accaduto negli anni passati in Austria, Svizzera e Regno Unito.

Commenti

commenti