GREEN HILL, 1300 BEAGLE ARRIVATI NELLE CASE DEGLI ITALIANI

GREEN HILL, 1300 BEAGLE ARRIVATI NELLE CASE DEGLI ITALIANI

59
CONDIVIDI
ghforestale.jpg

Altri mille cercano un tetto. Nuovi affidi da domani

Proseguiranno per tutta la settimana prossima le operazioni di affido dei beagle dell’allevamento Green Hill di Montichiari dopo che venerdi’ scorso i giudici del tribunale del riesame di Brescia hanno confermato il sequestro probatorio degli animali, mentre hanno dissequestrato la stuttura. Fino a ieri, i cani consegnati a famiglie provenenti un po’ di tutt’Italia sono stati quasi 1300. Oggi le operazioni sono sospese ma ricominceranno al più presto, probabilmente già domani.
Nel canile rimangono oltre mille beagle che le associazioni nominate custodi giudiziari hanno intenzione di assegnare nei tempi più brevi possibili, dopo il pronunciamento positivo per gli animalisti dei giudici del Riesame.

Commenti

commenti