PITBULL PICCHIATO A SANGUE, INDAGATO IL PROPRIETARIO

PITBULL PICCHIATO A SANGUE, INDAGATO IL PROPRIETARIO

61
CONDIVIDI
pitbull_bernnie.jpg

Indagato per maltrattamento di animali il proprietario di un pitbull, nel Bergamasco, dopo la denuncia di un’associazione animalista che è riuscita a riprenderlo di nascosto mentre picchia l’animale.
Il pitbull, una giovane femmina di nome Zoe – come scrive l’Eco di Bergamo – è stata sottratta all’uomo dai carabinieri, ai quali non ha negato le violenze sulla bestia. Che avvenivano sul balcone e nel garage, dove il cane era regolarmente rinchiuso e picchiato a sangue.
Zoe ora è al canile, mentre i volontari dell’Oipa (Organizzazione internazionale protezione animale) si sono attivati per trovare qualcuno che lo adotti.

Commenti

commenti