PALERMO, SCOPERTO CANILE ABUSIVO ALLO ZEN

PALERMO, SCOPERTO CANILE ABUSIVO ALLO ZEN

572
CONDIVIDI

Un canile completamente abusivo e’ stato sequestrato allo Zen 2 a Palermo dai carabinieri della Stazione San Filippo Neri insieme ai Carabinieri Forestali del Centro Anticrimine Natura di Palermo. Nella struttura sono stati trovati 22 cuccioli di varie razze, tutti collocati all’interno di 16 box. I militari hanno accertato la mancanza di qualsiasi autorizzazione, e la completa assenza di un idoneo sistema di canalizzazione e scarico necessario per lo smaltimento dei rifiuti organici. Il gestore dell’attivita’ abusiva e’ stato denunciato per attivita’ di gestione dei rifiuti non autorizzata. Due beagle erano legati con una catena che non garantiva nessun movimento. F.E. 30 anni che deteneva i due beagle incatenati e’ stato denunciato per il reato di “detenzione di animali in condizioni incompatibili con la loro natura e produttive di gravi sofferenze”.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti