CINA, CANE VEGLIA IL PADRONE SEPOLTO DALLA FRANA

CINA, CANE VEGLIA IL PADRONE SEPOLTO DALLA FRANA

1045
CONDIVIDI

Un cane dal pelo bianco e l’espressione affranta ha commosso tutti: le immagini diffuse dalla televisione cinese in lingua inglese mostrano l’animale su un cumulo di macerie che si rifiuta di abbandonare quella che doveva essere la sua casa, sotto la quale con tutta probabilità si trovano ancora i suoi padroni.

La frana che ha investito il villaggio di Xinmo nel Sichuan, sud-est della Cina, ha ucciso decine di persone: al momento il bilancio è fermo a 15 corpi recuperati, ma i dispersi sono oltre 100. Nelle immagini si vede un soccorritore che parla con il cane chiedendogli: “C’è qualcuno lì sotto? Vieni cucciolo, dov’è il tuo padrone?”. Sul social network cinese Weibo centinaia di internauti hanno seguito la vicenda, alcuni si sono offerti per adottare il cane. Un gesto di amore, quello del quattrozampe, che arriva nel giorno in cui, in Cina, si celebra il Festival di Yulin dedicato al commercio e alla consumazione di carne di cane e gatto. Inizialmente si pensava che le autorità cinesi avrebbero vietato il massacro ma così non è stato e migliaia di creature hanno subito la fine più orrenda.

[wpdevart_youtube]E7fuj4rDprw[/wpdevart_youtube]

Commenti

commenti