UNIVERSITÀ DEL MESSICO: AL VIA LA SESTA ESTINZIONE DI MASSA. TOCCA AI...

UNIVERSITÀ DEL MESSICO: AL VIA LA SESTA ESTINZIONE DI MASSA. TOCCA AI MAMMIFERI

766
CONDIVIDI
leone.jpg

E’ cominciata la sesta estinzione di massa sul pianeta Terra: questa volta tocca ai mammiferi. Lo sostiene uno studio pubblicato dall’Accademia delle scienze che per una volta abbandona i toni sobri e paludati e parla apertamente di “annichilazione biologica” e di fenomeno “piu’ serio di quanto temuto”. Uno spopolamento globale che non risparmia nessuna area del pianeta. La sovrappopolazione umana e i conseguenti sovraconsumi sono in grado di minacciare, oltre alle specie animali, la stessa civilta’ umana. L’estinzione in corso, secondo gli scienziati, “rappresenta un assalto aggressivo alle fondamenta stesse della nostra civilta'”. Il professor Gerardo Ceballos dell’Universita’ del Messico, che ha coordinato il lavoro, ha detto che “la situazione e’ cosi’ brutta che non sarebbe etico non usare un linguaggio forte” per descriverla. Se finora gli studi avevano mostrato che molte specie si vanno estinguendo a un ritmo molto piu’ alto che nelle migliaia di anni precedenti, ma rimanendo relativamente rara l’estinzione vera e propria, lo studio attuale dimostra che molte popolazioni animali si vanno riducendo in modo drastico. Si va a perdere biodiversita’ e ad alterare profondamente l’equilibrio nel biota (la parte del nostro pianeta che ospita gli esseri viventi).

Commenti

commenti