MARCHE, AQUILA REALE COLPITA DA DECINE DI PIOMBINI

MARCHE, AQUILA REALE COLPITA DA DECINE DI PIOMBINI

1009
CONDIVIDI
aquilareale.jpg

È ancora in condizioni critiche, ma in lieve ripresa, la giovane aquila che nei giorni scorsi è stata vittima di un grave episodio di bracconaggio nei pressi del Parco della Gola della Rossa e di Frasassi, non lontano da Fabriano: colpita da decine di pallini di piombo, il rapace era stato dapprima soccorso dall’Enpa, poi affidato alle cure del centro di recupero animali selvatici del Wwf, dove si spera di mantenerla in vita e, se possibile, reintrodurla al più presto in natura.I genitori, che costituiscono l’unica coppia di aquila reale (Aquila chrysaetos) in provincia di Ancona, non hanno ancora smesso di cercare il giovane, che rappresenta un elemento importante per la popolazione di questa specie strettamente protetta nell’Appennino centrale.

Commenti

commenti