PAVIA, UNA NUOVA CASA PER LE CICOGNE GRAZIE A LIPU ED ENEL

PAVIA, UNA NUOVA CASA PER LE CICOGNE GRAZIE A LIPU ED ENEL

134
CONDIVIDI
cicogna bianca - g. rannisi.jpg

Continua l’impegno di Enel per garantire la tutela della biodiversità e dell’avifauna. Infatti, ad attendere le cicogne bianche nelle campagne del pavese, a Carbonara al Ticino, ci sarà una nuova piattaforma nido realizzata grazie alla stretta collaborazione tra e-distribuzione – la Società del gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica a media e bassa tensione – e Lipu-BirdLife Italia.

La missione di Lipu si incontra quindi con l’impegno del Gruppo Enel per offrire una “nuova casa” per le cicogne bianche e i loro pulcini, tutelando in questo modo la biodiversità del territorio. Le attività di monitoraggio effettuate dai volontari della Lipu hanno messo in evidenza le diverse aree in cui le cicogne ricercano spazi sicuri per la nidificazione. A partire da questa importante indicazione, in località Carbonara al Ticino, le squadre operative di e-distribuzione hanno effettuato una vera e propria “operazione sicurezza” mettendo in campo tutto il loro impegno per isolare i conduttori e realizzare una sicura piattaforma nido su un traliccio di media tensione, al fine di eliminare qualsiasi elemento di rischio elettrocuzione e folgorazione per le cicogne.

Questa iniziativa si aggiunge agli altri progetti che Enel ha promosso negli ultimi mesi in collaborazione con le Istituzione e le associazioni ambientaliste, con l’obiettivo di salvaguardare specie a rischio, la biodiversità ed i preziosi corridoi ecologici che caratterizzano il territorio. Impegno che e-distribuzione ha confermato a luglio siglando un Protocollo d’intesa con Lipu BirdLife Italia prevedendo nuovi interventi mirati in altre province lombarde tra cui Sondrio, Bergamo e Brescia nell’ambito del progetto “Life Gestire 2020”, condotto da Regione Lombardia in collaborazione con Ersaf, Carabinieri forestali, Fla, Lipu, Wwf e Comunità ambiente, con Fondazione Cariplo co-finanziatore.

“Siamo orgogliosi di questo progetto realizzato in collaborazione con Lipu per offrire un luogo di nidificazione sicuro alla cicogna bianca – afferma Danilo Farina, Responsabile e-distribuzione per la Zona di Pavia – Sostenibilità ambientale e tutela della biodiversità sono temi centrali in tutte le attività svolte da e-distribuzione per offrire ai cittadini e alle imprese del territorio un servizio elettrico sicuro e di qualità eccellente. Ringrazio i nostri tecnici che hanno realizzato sul territorio della provincia di Pavia questo intervento con il consueto impegno, entusiasmo e la forte sensibilità verso i temi ambientali che li contraddistinguono”.

 “Grazie all’impegno della Lipu oggi la cicogna bianca è tornata a nidificare in Italia – affermaMassimo Soldarini, Responsabile Progetti e volontariato della Lipu BirdLife Italia – L’attuazione del recente protocollo con e-distribuzione non farà che rafforzare questo trend positivo in Lombardia e rappresenta un’occasione importante di divulgazione e sensibilizzazione delle persone, delle istituzioni e dei soggetti privati al tema della salvaguardia delle specie e dell’ambiente che ci circonda”.

(Foto di repertorio ndr)

Commenti

commenti