GIAPPONE, TERMINA LA CACCIA: UCCISE 177 BALENE

GIAPPONE, TERMINA LA CACCIA: UCCISE 177 BALENE

426
CONDIVIDI
balena.jpg

Il Giappone ha annunciato di aver ucciso 177 balene al largo delle sue coste nordorientali durante il periodo di caccia di quest’anno, che come ogni anno solleva le proteste degli ambientalisti. Tre navi che hanno lasciato i porti a giugno sono tornate con 43 balenottere rostrate e 134 balenottere boreali, il numero concordato all’inizio della stagione. Tokyo ha firmato la moratoria sulla caccia alle balene della Commissione baleniera internazionale, ma sfrutta una clausola che le permette di uccidere i cetacei per motivi scientifici. Gli studi sono “necessari per valutare il numero sostenibile dianimali da uccidere per riprendere la caccia commerciale” ha detto all’Afp un funzionario dell’agenzia per la pesca nipponica, Kohei Ito.

Commenti

commenti