MALESIA, GOVERNO: CHIUDERE PER SEMPRE AZIENDA CHE INQUINA IL FIUME

MALESIA, GOVERNO: CHIUDERE PER SEMPRE AZIENDA CHE INQUINA IL FIUME

61
CONDIVIDI

Il ministro delle Risorse naturali e dell’ambiente della Malesia ha chiesto la chiusura permanente dello stabilimento per la produzione di fertilizzante da escrementi animali che ha riversato ammoniaca nel fiume Johor, causando l’arresto dell’approvvigionamento idrico per 1,8 milioni di persone. In una nota ufficiale pubblicata nella giornata di oggi, il governo esprime “profonda insoddisfazione” per la chiusura di tre impianti di trattamento delle acque a Kulai e Kota Tinggi a causa dell’inquinamento da ammoniaca, che avrebbe interessato un bacino di utenza di 600 mila persone. Il governo ha chiesto la collaborazione delle autorita’ municipali e distrettuali per garantire la chiusura permanente degli stabilimenti illegali che operano lungo il fiume e l’inserimento degli operatori in una lista nera. Kuala Lumpur ha infine annunciato che verranno varate normative piu’ severe per gli allevatori di pollame e gli stabilimenti per la produzione di fertilizzanti ad uso agricolo.

(Fiume Johor, foto da Wikipedia)

Commenti

commenti