TORINO, CANE INTRAPPOLATO NELL’INCENDIO. LO SALVANO I POMPIERI

TORINO, CANE INTRAPPOLATO NELL’INCENDIO. LO SALVANO I POMPIERI

165
CONDIVIDI

Il fuoco lo aveva talmente terrorizzato da farlo nascondere sotto un letto dell’appartamento. “Killer”, un cane meticcio rimasto coinvolto oggi in un rogo a Torino, si è salvato da morte certa solo grazie all’intervento dei vigili del fuoco. Come riporta Repubblica.it nel pomeriggio di ieri un incendio ha colpito un appartamento al terzo piano di via Orta, nel quartiere Campidoglio di Torino, costringendo i pompieri ad intervenire con diverse squadre perché il fumo aveva invaso anche il piano superiore. I vigili hanno sgomberato lo stabile ma nell’appartamento era rimasto Killer: il cane, terrorizzato, si era nascosto sotto un letto e aveva perso i sensi. Come riporta sempre Repubblica.it l’animale è stato rianimato con una maschera dell’autorespiratore che uno dei vigili del fuoco ha subito usato. Il fuoco è stato rapidamente domato grazie all’intervento di due squadre, due autoscale e il “carro aria”, ma tutti erano in apprensione per il cane che alla fine ha ripreso i sensi.

Commenti

commenti