CASERTA, SEQUESTRATI DUE ALLEVAMENTI ZOOTECNICI DA 255MILA EURO

CASERTA, SEQUESTRATI DUE ALLEVAMENTI ZOOTECNICI DA 255MILA EURO

482
CONDIVIDI

I militari della stazione carabinieri forestale di Vairano Patenora, unitamente ai colleghi della stazione territoriale di Vairano Scalo, nel casertano, hanno sequestrato due aziende zootecniche nel comune di Pietravairano, in provincia di Caserta, per violazioni penalmente rilevanti in materia ambientale. In particolare, il sequestro ha interessato una prima azienda zootecnica della consistenza di 88 capi bovini, del valore stimato della mandria pari a circa 110.000 euro, ed una seconda azienda della consistenza di 97 capi bufalini, del valore stimato della mandria pari a circa 145.000 euro, operati in quanto gli allevamenti sono risultati privi di adeguate vasche per lo stoccaggio dei liquami zootecnici e dei letami prodotti, deiezioni animali che la normativa vigente stabilisce trattarsi di rifiuti speciali non pericolosi per l’elevato carico inquinante di azoto da essi posseduto e capaci di provocare, se non gestiti correttamente, l’inquinamento delle acque superficiali e delle acque sotterranee di falda.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti