MESTRE (VE), PICCHIA I CANI E MINACCIA LA COMPAGNA. ARRESTATO

MESTRE (VE), PICCHIA I CANI E MINACCIA LA COMPAGNA. ARRESTATO

79
CONDIVIDI
canemaltrattato.png

Dopo aver bevuto molto se l’era presa con i suoi cani, che aveva picchiato. Poi, tornato a casa, aveva minacciato la sua compagna con calci e pugni sulla porta. Come riporta IlGazzettino l’episodio è avvenuto a Mestre e ha avuto come protagonista un 37enne italiano di origine cilena, pregiudicato, arrestato dalle forze dell’ordine per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. L’uomo, infatti, alla vista degli agenti non si è fermato e ha invece continuato nella sua furia aggressiva.

Commenti

commenti