FLORIDA, CADONO IGUANE CONGELATE DAGLI ALBERI

FLORIDA, CADONO IGUANE CONGELATE DAGLI ALBERI

106
CONDIVIDI

“Non toccate le iguane congelate”. La Florida, colpita da un’anomala ondata di freddo, deve fare i conti con un’emergenza sui generis. Dagli alberi, infatti, ‘piovono’ iguane praticamente congelate. I rettili, diffusissimi nello stato, con il crollo delle temperature -scese a ridosso dello zero- hanno ridotto totalmente la propria attività arrivando a paralizzarsi. Sui social, quindi, sono comparse numerose foto che ritraggono animali apparentemente morti, magari dopo una rumorosa caduta da un albero. In realtà, è sufficiente un aumento minimo delle temperature per spingere le iguane, animali a sangue freddo come tutti i rettili, a riprendere vita. Per questo, suggeriscono le autorità, meglio non soccorrerle e, in particolare, meglio evitare di portarle in casa. Quando si riprendono, “come ogni animale potrebbero provare a difendersi”, avverte Kristen Sommers, membro della Florida Fish and Wildlife Conservation Commission.

(Foto dal profilo Twitter di Maxine Bentzel, reporter Cbs)

Commenti

commenti