POZZALLO (PA), DENUNCIATI 12 CACCIATORI DI FRODO MALTESI

POZZALLO (PA), DENUNCIATI 12 CACCIATORI DI FRODO MALTESI

43
CONDIVIDI
caccia.png

I finanzieri di Pozzallo hanno fermato 12 cacciatori di frodo in procinto di imbarcarsi sul catamarano diretto a Malta. Alcuni di questi sono stati trovati in possesso di esemplari di selvaggina abbattuta riconducibile a specie animali protette, altri sprovvisti di regolare porto d’armi ed altri ancora in possesso di strumentazione come puntatori laser, richiami elettroacustici per uccelli e fari notturni, strumenti, questi ultimi, vietati per uso caccia. I 12 maltesi sono stati denunciati ai sensi delle norme a tutela della fauna selvatica e del prelievo venatorio, mentre le armi in dotazione, 12 fucili da caccia e relativo munizionamento, sono stati sottoposti a sequestro, insieme a diverse decine di esemplari di volatili abbattuti, riconducibili ad una attività condotta in maniera assolutamente illecita.

Commenti

commenti