NEW YORK, CANI DEL CANILE NELLE SCUOLE. GLI STUDENTI MIGLIORANO

NEW YORK, CANI DEL CANILE NELLE SCUOLE. GLI STUDENTI MIGLIORANO

357
CONDIVIDI

E’ un nuovo programma di alcune scuole newyorkesi e ha gia’ dato straordinari risultati: molti istituti di New York hanno avviato un programma che ha l’obiettivo di migliorare il comportamento degli studenti facendoli interagire con i cani. Si tratta di animali che vengono trovati o presi dai canili e inseriti nei programmi scolastici. A prendersi cura di loro e’ solitamente poi un dipendente della scuola, mentre durante la giornata in piu’ momenti entrano a contatto con i ragazzi. Le attivita’ sono le piu’ varie, racconta la CBS, e sono pensate per motivare gli studenti, insegnare loro a prendersi cura dell’altro o degli animali, fino a imparare a risolvere situazioni conflittuali. E’ proprio l’atteggiamento degli studenti che cambia vivendo a contatto con loro. Che il rapporto con gli animali portasse dei benefici nella vita delle persone era noto, ma questo programma e’ pensato proprio per rendere un’esperienza curriculare questa interazione. “Amo baciarli. Sono cosi’ carini”, ha raccontato alla rete televisiva una bambina, che ha spiegato come i due cani della sua scuola la facciano sentire bene. Il programma e’ stato sviluppato dall’Universita’ di Yale in collaborazione con un’associazione che si occupa degli animali. A New York sono 42 le scuole che l’hanno adottato quest’anno.

Commenti

commenti