PULA (CA), AL VIA LA “CACCIA” AI TORI

PULA (CA), AL VIA LA “CACCIA” AI TORI

116
CONDIVIDI
toro.jpg

Mercoledi’ notte prendera’ il via la caccia ai ‘tori scatenati’ nelle campagne di Pula, importante centro turistico del Cagliaritano. Nel mirino dei veterinari, che useranno rigorosamente proiettili con narcotici, otto splendidi e imprendibili tori che nei giorni scorsi avrebbero creato alcuni problemi all’apparato messo in campo da Comune e protezione civile nel tentativo, risultato vano, di catturarli. Il sindaco Carla Medau si era appellata alla prefettura e sabato e’ stato organizzato un summit nella sede della rappresentanza del governo con i vertici delle forze dell’ordine, oltre alle autorita’ sanitarie e ai rappresentanti della protezione civile. I tori, due dei quali pesano attorno ai sette quintali, vigorosi e velocissimi, potrebbero causare qualche incidente. Da qui la preoccupazione del sindaco di Pula che ha predisposto tutto in modo che domani venga realizzato il recinto nel quale rinchiudere gli animali che poi verranno affidate ad allevatori della zona.

Commenti

commenti