MURATELLA, MOVIMENTO ANIMALISTA: “VALORIZZARE CRITERI TECNICI”

MURATELLA, MOVIMENTO ANIMALISTA: “VALORIZZARE CRITERI TECNICI”

50
CONDIVIDI

“Il Movimento Animalista Roma esorta la giunta Capitolina e tutti i dipartimenti preposti a valorizzare al meglio il nuovo bando di gara per il canile della Muratella”. A dirlo è Cristina Valeri, coordinatrice del Movimento Animalista della Capitale.

“Nei 17 mesi trascorsi dall’ultimo affidamento prefettizio – precisa Valeri – purtroppo si sono susseguite denunce, discussioni mediatiche, incidenti tra l’attuale gestore Srl Campania e le associazioni di volontariato che operano all’interno del canile. Discussioni che hanno insinuato dubbi anche sulla corretta gestione degli animali. Tra accuse e smentite viene da chiedersi se poi i cani ed i gatti ospitati all’interno della Muratella e delle altre strutture convenzionate godano di un adeguato trattamento. Ed è un bene che gli stessi volontari, scrupolosamente, mettano in luce le problematiche e le carenze riscontrate in questo periodo”.

“Per tutti questi motivi – conclude Valeri – il Movimento animalista chiede al Comune di Roma di valorizzare nel bando il punteggio tecnico rispetto al mero punteggio economico, per garantire in maggior misura possibile professionalità e competenze a favore degli animali ospiti della struttura”.

(Canile, foto di repertorio)

Commenti

commenti