MILANO, PESTAGGIO AL RISTORANTE VEG. FERMATI TRE GIOVANI

MILANO, PESTAGGIO AL RISTORANTE VEG. FERMATI TRE GIOVANI

657
CONDIVIDI

Pestaggio al ristorante vegano: un gruppo di giovani ha aggredito ieri sera i due clienti seduti al tavolino del locale Vegan World, dalle parti di Porta Romana a Milano. I due fratelli stavano cenando quando sei giovanissimi li hanno apostrofati con pesanti insulti, e minacce, legati alla loro scelta alimentare. Uno dei due ha reagito alle offese ed e’ stato per questo colpito con schiaffi, pugni e anche calci quando era gia’ a terra. Uno degli aggressori aveva anche in mano una bottiglia di vetro, ma il fratello del ferito e’ intervenuto riportandolo all’interno del locale, inseguito dal gruppo. La colluttazione e’ continuata nel ristorante: la vittima, 32enne, e’ stata spintonata e rapinata della giacca, contenente il portafogli e il cellulare, oltre che minacciata con un portacenere a colonna. La banda si e’ quindi data alla fuga, e i fratelli hanno chiamato i carabinieri che sono giunti sul posto e in base alla descrizione sono riusciti a trovare una parte del gruppo poco distante, in un parco. Ne erano rimasti quattro, tutti fermati per lesioni e rapina: due 18enni, di cui uno gia’ noto alle forze dell’ordine, un 19enne e un 20enne con piccoli precedenti per droga e tentata estorsione. Giacca e portafogli sono stati poi ritrovati dai militari in un cassonetto dell’immondizia e sotto alcuni mattoni. Stando a quanto riferito dai carabinieri della compagnia Duomo, guidata dal capitano Matteo Martellucci, appartengono tutti a buone famiglie di professionisti e abitano a Milano e li avrebbe spinti “un istinto di violenza ingiustificabile e gratuito”. La vittima e’ stata soccorsa sul posto e oggi visitata in ospedale.

(Vegan World, foto The Fork)

Commenti

commenti