ENPA, “CONTRO I LUPI IN ATTO UN’OFFENSIVA SENZA PRECEDENTI”

ENPA, “CONTRO I LUPI IN ATTO UN’OFFENSIVA SENZA PRECEDENTI”

206
CONDIVIDI
lupo_appenninico_3.jpg

“In queste ore contro i lupi e’ in atto una offensiva che non ha precedenti”. L’Enpa, come si legge in una nota, “denuncia con forza i tentativi illegali, illegittimi e incostituzionali delle Province Autonome e di quelle Regioni che vogliono avere il via libera agli spari contro i lupi, poco importa se con proiettili di gomma o di piombo”. “La fauna selvatica, cosi’ come l’ambiente e gli ecosistemi sostiene l’associazione animalista – sono materia riservata alla competenza esclusiva dello Stato e non puo’ essere in alcun modo “usurpata” dagli enti locali. Attraverso questi attacchi si chiarisce ancor meglio oggi il piano di terrorismo anti-lupo, giocato da una parte su numeri palesemente inattendibili (gli oltre mille lupi della Toscana non citati neanche dal Piano Lupo), dall’altra su una incredibile e immotivata ricerca sullo stato di salute del lupo, voluta dal sottosegretario leghista alla Salute forse per motivare eventuali campagne di uccisioni”.

Commenti

commenti