IL MINISTRO COSTA VISITA LA CAGNOLINA MIA, BUTTATA A MARE

IL MINISTRO COSTA VISITA LA CAGNOLINA MIA, BUTTATA A MARE

1565
CONDIVIDI

Il ministro dell’Ambiente Sergio Costa è in visita al Centro Oasi vicino Fiano Romano che ospita la cagnolina Mia, buttata in mare con una pietra al collo lo scorso luglio nel trapanese, ora in attesa di essere adottata. “Ho voluto ritagliarmi qualche ora per poterla salutare di persona”, scrive Costa su Facebook. Oltre a Mia, il ministro ha voluto conoscere anche gli altri animali ospiti e visitare le strutture del centro laziale.
“Sto tornando al ministero”, scrive Costa. “Questo ritaglio di tempo con la cagnolina Mia mi ha fatto bene. È stato un incontro importante ed emozionante. Ma io dico: come e’ possibile fare del male ad un essere cosi’ meraviglioso? Chi maltratta gli animali deve essere severamente punito. Oggi sono rimasto colpito e contento, ho trovato cosi’ tanta sinergia da chiedere ai volontari del centro che hanno Mia in custodia di portarla in trasmissione ad Agora’ domani mattina. Si sono attivati subito per i documenti necessari, speriamo di riuscirci. Racconteremo la sua storia e le mie idee per arginare questi crimini odiosi e per rendere migliore la vita dei nostri fedeli compagni. Ad maiora semper”.

Commenti

commenti