SCANDICCI (FI), CANI MUOIONO PER BOCCONI AVVELENATI

SCANDICCI (FI), CANI MUOIONO PER BOCCONI AVVELENATI

247
CONDIVIDI
polpette avvelenate.jpg

Controlli dei carabinieri di Scandicci (Firenze), unitamente ai colleghi della forestale di san Casciano e all’unita’ cinofila antiveleno, nel quartiere del Vingone a Scandicci in seguito al rinvenimento di bocconi avvelenati. Registrato, riferisce l’Arma, anche il decesso di alcuni Cani proprio a causa del cibo avvelenato. Il servizio di bonifica, svolto sia in strada che nei giardini, non ha portato al rinvenimento di ulteriori esche. Proseguono gli accertamenti per risalire a chi abbia messo i bocconi avvelenati.

Commenti

commenti