VERONA, LAV: AL VIA IL PROCESSO ALL’ALLEVAMENTO

VERONA, LAV: AL VIA IL PROCESSO ALL’ALLEVAMENTO

338
CONDIVIDI
pony.png

Domani entra nel vivo, con la prima udienza, il procedimento giudiziario che vede protagonista l’allevamento “Amico Cane” di Isola della Scala (Verona), struttura in cui, secondo l’accusa, oltre 300 cani, insieme ad altri 30 animali, tra bovini, pony e avicoli, sarebbero stati detenuti in condizioni di estrema sofferenza e assoluta mancanza di igiene. Imputati i due gestori e la veterinaria responsabile dell’allevamento. “Si tratta di un risultato enorme, reso possibile grazie alla determinazione e al lavoro della nostra sede di Verona che ringraziamo e con la collaborazione di tanti, cittadini, associazioni e istituzioni, che hanno operato in grande sinergia – dichiara la LAV – ora tocca alla Giustizia accertare le responsabilità, perché gli esiti del procedimento siano da monito e deterrente per il futuro verificarsi di condotte di questo tipo”.

(Pony in una foto di repertorio)

Commenti

commenti