INDIA, LEONI MINACCIATI DA UN’EPIDEMIA DI CIMURRO

INDIA, LEONI MINACCIATI DA UN’EPIDEMIA DI CIMURRO

21
CONDIVIDI
Asiatic Lion, Panthera leo persica, resting in the forest at Gir National Park Gujarat, India

I leoni asiatici della Foresta di Gir in India, gli unici sopravvissuti di questa specie, sono in pericolo per una epidemia di cimurro canino. Da settembre sono morti 23 esemplari dei 500 presenti nell’area protetta dello stato del Gujarat: in 5 di questi i ricercatori del Consiglio indiano delle ricerche mediche hanno riscontrato il virus Cdv del cimurro. Lo scrive il quotidiano Hindustan Times. Altri 36 leoni sono malati e sotto osservazione, alcuni in gravi condizioni. I felini potrebbero aver contratto la malattia da cani infetti o mangiando la carne di animali contagiati. Il cimurro canino nel 1994 stermino’ il 30% della popolazione di leoni del parco di Serengeti in Africa. Il Dipartimento delle foreste del Gujarat ha ordinato 300 dosi di vaccino per il cimurro e a breve avviera’ una campagna di vaccinazione dei leoni.

(Leone indiano, foto di repertorio)

Commenti

commenti