UFFICI POSTALI, TWEET: “E’ CONSENTITO L’ACCESSO AI CANI”

UFFICI POSTALI, TWEET: “E’ CONSENTITO L’ACCESSO AI CANI”

234
CONDIVIDI

“L’accesso ai cani nella sala al pubblico degli uffici postali e’ consentito nel rispetto delle seguenti condizioni: che siano sempre al guinzaglio a una misura non superiore a metri 1,50 e che indossino una museruola in caso di rischio per l’incolumita’ di persone o animali”. È quanto si apprende da un tweet di Poste Italiane, su sollecitazione del presidente di Lav Gianluca Felicetti, che fa riferimento al Decreto del Presidente della Repubblica 320/54, alla Ordinanza del 6 agosto 2013 del Ministero della Salute e alle relative leggi regionali (dove esistono).
“Una buona notizia – rileva Lav – da comunicare però agli oltre 12.000 uffici di Poste Italiane e agli utenti che ogni giorno vi si recano”

Commenti

commenti