BOLOGNA, CHIEDE ELEMOSINA CON CUCCIOLI APPENA NATI. SEQUESTRATI

BOLOGNA, CHIEDE ELEMOSINA CON CUCCIOLI APPENA NATI. SEQUESTRATI

75
CONDIVIDI

Sette cagnolini appena nati e tenuti per strada da un clochard che chiedeva l’elemosina sono stati soccorsi in via Galliera, a Bologna, dalla Polizia Municipale. L’intervento e’ stato eseguito questa mattina in seguito ad alcune segnalazioni dei passanti. Gli agenti hanno chiamato un veterinario che ha accertato che i cuccioli avevano appena due giorni di vita. Dopo avere verificato il loro buono stato di salute, sono stati portati al canile municipale, insieme alla madre. Una volta terminato lo svezzamento, i cuccioli potranno essere adottati. Il questuante che li teneva per strada, su una coperta accanto alla ciotola per le elemosine, a quanto si apprende non e’ stato denunciato, perche’ non e’ stato riscontrato maltrattamento degli animale.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti