NASCE CERTIFICAZIONE PER UN TURISMO “HORSE FRIENDLY”

NASCE CERTIFICAZIONE PER UN TURISMO “HORSE FRIENDLY”

25
CONDIVIDI
cavalli.jpg

Un marchio di qualita’ che certifica maneggi, ippovie e strade, parchi, agriturismi e ristoranti a misura di cavallo. E’ Horse Friendly, la prima certificazione eco-turistica per gli appassionati di turismo equestre che Fieracavalli lancia in occasione della sua 120^ edizione, in programma alla Fiera di Verona fino a domenica, 28 ottobre. I protagonisti del progetto sono i cavalieri e la community che ruotano intorno alla rassegna veronese, chiamati a indicare e recensire sia le strutture di settore rivolte agli sport equestri, sia quelle turistiche attente al benessere del cavallo. Tutte le segnalazioni vengono valutate da un’apposita commissione formata da Fieracavalli e Progetto Islander, con il compito di assegnare il marchio Horse Friendly a chi rispetta un codice etico per la gestione degli animali e soddisfa precisi standard riguardo a cinque parametri: location, accoglienza, attrezzature ippiche, offerta gastronomica e accessibilita’.

(Foto di repertorio)

Commenti

commenti