OSIMO (AN), BIMBO FERITO DA CACCIATORE: CONDIZIONI INVARIATE

OSIMO (AN), BIMBO FERITO DA CACCIATORE: CONDIZIONI INVARIATE

38
CONDIVIDI
caccia3.png

Sono “stabili ed invariate” le condizioni cliniche del bambino di 9 anni raggiunto da una scarica di pallini in un incidente di caccia avvenuto in un capanno da appostamento nelle campagne di Osimo, dove il piccolo si trovata con il padre e altri tre adulti, tutti cacciatori. Lo riferisce un bollettino diramato dall’Azienda Ospedali Riuniti di Ancona, che parla di “stabilità dei parametri respiratori, emodinamici e dell’obiettività neurologica. Attualmente nessuna indicazione al trattamento chirurgico delle lesioni”. Per la vicenda e’ indagato un amico del padre, l’uomo dal cui fucile e’ partito il colpo, che ha centrato un muro: pallini (una ventina) e frammenti di cemento, di rimbalzo, hanno colpito il bambino.

Commenti

commenti