FERRARA, STRAGE DI CAVALLI. IN CAMPO NICOLE BERLUSCONI

FERRARA, STRAGE DI CAVALLI. IN CAMPO NICOLE BERLUSCONI

804
CONDIVIDI

Corsa contro il tempo nel Ferrarese per salvare cavalli e puledri di un ex maneggio fallito da qualche anno e abbandonato. In campo, tra i volontari che hanno segnalato e che si stanno occupando dell’emergenza, aggravata dal maltempo, c’e’ anche Nicole Berlusconi, nipote dell’ex premier. Il caso, su cui in questi giorni accendono i riflettori i quotidiani locali, riguarda decine di cavalli rimasti allo stato brando a Valle Lepri, in zona Ostellato, in provincia di Ferrara. L’area fino al 2015 era un maneggio, poi fallito. All’inizio i cavalli di Valle Lepri erano una settantina, ora ne sono rimasti meno di cinquanta. Ultima vittima e’ “Resilienza”, un puledro recuperato agonizzante proprio da Nicole Berlusconi, tra i volontari che in queste ore si stanno prodigando per salvare il salvabile e che stanno cercando una soluzione rapida all’abbandono. Sabato pomeriggio il veterinario Giampaolo Maini ha portato agli animali tre balle di fieno. “Fortunatamente – ha detto – i cavalli stanno bene. E’ deceduto l’unico che stava male. Era finito nel canale navigabile per bere ma non era piu’ riuscito a risalire. Lo avevano salvato i vigili del fuoco. Avrebbe avuto bisogno di terapie ma gli aiuti sono arrivati tardi e non ce l’ha fatta”.

(Foto da Facebook)

Commenti

commenti